Zinkel®: Zinco Nichel

Lo Zinco Nichel è il processo più diffuso nel panorama della deposizione elettrolitica di leghe di zinco.
Questo trattamento nasce per soddisfare le altissime esigenze di protezione richieste dal mercato del settore automotive. Negli ultimi anni il processo si è diffuso anche nei mercati della meccanica e dell'oleodinamica.

GT Galvanotecnica utilizza ZINKEL®, un processo innovativo di zinco nichel, che garantisce, oltre alle normali caratteristiche tecniche, anche una finitura estetica brillante e coprente. Tale trattamento è applicabile a telaio e a rotobarile.

La nostra azienda è disponibile a rispondere ad ogni vostra esigenza, offrendo la propria disponibilità ed esperienza per consigliarvi la soluzione migliore e garantire sempre le migliori prestazioni.

Un sistema innovativo

ZINKEL® è un innovativo trattamento di protezione delle parti meccaniche dalla corrosione. Perché è così importante?

  • Perché l'incremento della resistenza meccanica e chimica dall'aggressione di agenti fisici e chimici consente di aumentare la funzionalità e l'integrità di ogni componente.
  • Perché ne conseguono standard più elevati di produttività che producono concretamente più competitività nel mercato internazionale.
  • Perché l'industria metalmeccanica riveste un ruolo strategico per lo sviluppo dei paesi industrializzati, sia in termini di occupazione e di valore aggiunto, sia per la capacità di trasmettere innovazione tecnologica a tutti i rami dell'industria e all'economia in generale.
  • Perché le ultime normative di sicurezza e di salvaguardia dell'ambiente hanno creato non pochi problemi, diminuendo sensibilmente le performance di resistenza, e questo trattamento permette invece di garantire quegli standard.
  • Perché ZINKEL® è la risposta più evoluta alle richieste di maggiore resistenza alla corrosione.

COME FUNZIONA
Non è stato facile produrre un trattamento anticorrosivo più ecologico e, al tempo stesso, in grado di garantire un ottimo standard di resistenza.
Il percorso è stato lungo e complesso perché le formule esistenti, come le zincature elettrolitiche rivestite da passivazioni al cromo esavalente che offrivano risultati soddisfacenti, dovevano rinunciare all'impiego del cromo VI a causa della sua tossicità.
Sono quindi state prese in considerazione alternative come ad esempio, addittivazioni di toap coat organici e inorganici da applicare alle passivazioni al cromo trivalente (sostitute del cromo VI) ma i risultati pur essendo positivi non sono mai stati entusiasmanti.

Con l'avvento dello Zinco Nichel le performance alla corrosione sono notevolmente migliorate, infatti da qualche anno questo processo è diventato un riferimento. Fino ad oggi il limite di processi tradizionali di Zinco Nichel poteva essere la qualità estetica, ma ora ZINKEL® offre una finitura lucida e coprente.

Materiali trattabili

Grazie alla sua composizione chimica, ZINKEL® permette di rivestire tantissimi materiali, anche quelli dove i processi convenzionali denotavano impossibilità o mostravano lacune qualitative, come ad esempio:

  • ACCIAIO: tutte le famiglie di questo materiale sono trattabili (ACCIAI LEGATI-AVP-GHISA )
  • ZAMA: anche in lega con e Alluminio e Rame
  • OTTONE: tutte le leghe
  • ALLUMINIO: sono trattabili molte tipologie (vista la vastità delle leghe è opportuno fare dei test per valutare l'adesione).

Alcune nostre realizzazioni

Contattaci

Ti daremo le informazioni che cerchi.