Zincatura elettrolitica ad alta resistenza alla corrosione

Il trattamento parte con un processo di zincatura, di spessore compreso tra i 5 e i 20 micron, che viene successivamente protetto con una cromatazione ad alto contenuto di cromo trivalente, al fine di conferire al deposito una colorazione iridescente.
Per migliorare ancora di più le performance di resistenza alla corrosione , viene applicato un top coat di natura organica e/o inorganica. Nel caso in cui il processo venga applicato su particolari che devono essere assemblati, si possono addizionare i top coat con prodotti che riducano il coefficiente di attrito.
Il trattamento di zincatura A.R.C. è disponibile sia a telaio con capacità di carico 3 mt x 1 mt che a rotobarile .

COME FUNZIONA
La zincatura elettrolitica pone sugli oggetti da zincare uno spostamento di ioni positivi del metallo da depositare, che, quando si alimenta la corrente elettrica, migrano verso il polo negativo dove si scaricano, depositandosi sotto forma di un uniforme strato metallico protettivo.

Alcune nostre realizzazioni

Contattaci

Ti daremo le informazioni che cerchi.